Il sindaco Mezzetti taglia il nastro