“Credo nella cura e nel rispetto della natura, nella passione per la produzione dell’uva, del vino e degli altri prodotti della terra, nella sapiente preparazione del cibo e nell’ospitalità attenta ad ogni persona.”
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Aggiungi altri vini al carrello. L'ordine minimo è di 24 bottiglie. Grazie!

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Azienda Agricola Cinti Floriano: dal 1979 una grande passione...

Dai primi 2 ettari di vigneto impiantati nel 1979 alla moderna attività vinicola, ricettiva ed enogastronomica di oggi, rimane intatta la passione di Floriano Cinti per il vino e i colli bolognesi, il rapporto franco e cordiale con le persone, l'attenzione ai dettagli e la voglia di innovare.

L'Azienda conta al momento una decina di collaboratori: metà circa in Cantina, coaudiuvati dagli stagionali nel momento della vendemmia - ancora rigorosamente svolta a mano -, e metà nelle attività ricettive ed enogastronomiche del ristorante e dell'agriturismo L'Isola del Sasso.

Floriano Cinti

Come vignaiolo, Floriano Cinti inizia nel 1978. Insieme ad un gruppo di amici, acquistarono il podere “Isola” a Sasso Marconi (Bologna) vicino al fiume Reno, per intraprendere un’esperienza di “comune” nel comparto dell’agricoltura.

Tra i diversi ambiti di attività della cooperativa agricola, Cinti – anche per tradizione familiare – si dedica alla vigna: i primi 2 ettari di vigneto impiantati nel 1979, le prime bottiglie, la gestione agronomica. Con passione, continua ad imparare, da ogni potatura, vendemmia e vinificazione, attraverso corsi di formazione, approfondimenti e degustazioni, con curiosità e attenzione verso le altre realtà vitivinicole.

Nel 1992, dopo anni di operosità e crescita personale e comune, lo scioglimento della cooperativa diede Floriano l’opportunità di continuare la storia vitivinicola come azienda individuale con la rilevazione del podere, la trasformazione della struttura adibita a magazzino in cantina e l’impianto di 6 ettari di nuovo vigneto nella zona di Tignano, in luogo particolarmente vocato.

Da allora l’Azienda è cresciuta attraverso l’investimento completo del terreno dell’Isola a vigneto, con l’impianto di altro vigneto a Tignano, con la conduzione in affitto di altri vigneti in zone vocate di Sasso Marconi, con il continuo aggiornamento tecnologico della attrezzatura di cantina.

La nascita e la crescita dell’Azienda in anni dove la cultura della vite e del vino non era ancora un dato così forte e consolidato come oggi, portano ad affermare che l’impegno e la competenza, la passione e l’aggiornamento e il desiderio di fare sempre meglio, sono stati il filo conduttore che ha dato notevoli risultati, convalidati da riconoscimenti e affermazioni sul mercato, in una continua ricerca per offrire un prodotto sempre più di qualità.